Info Sport | Inter: Il caso Adriano parla il presidente e i compagni.

Inter Adriano.jpgIl caso Adriano, parlano il presidente e i compagni.

 

Troppe voci. Meglio intervenire. Massimo Moratti, presidente dell’Inter parla chiaro: “Su Adriano non c’è nessun progetto negativo, queste sono cose che avete scritto voi” ha affermato rispondendo ad alcune domande al termine della presentazione del film-documentario “Petites istorias das criancas”, di Gabriele Salvatores, sugli Inter Campus nel mondo. “La società sta facendo lavorare Adriano: dipende da lui e dalle sue potenzialità, su di lui – ha ribadito -; non c’è alcun progetto negativo. La cosa è stata un po’ troppo drammatizzata: è un bravo ragazzo, un bravo giocatore, soltanto a volte è un po’ fragile”.

FUTURO CRUZ – Il presidente dell’Inter ha anche spiegato che non vi è alcun problema per il rinnovo del contratto di Cruz, escludendo quindi implicitamente qualsiasi ipotesi di cessione dell’attaccante argentino. Quindi, un breve commento alla vittoria juventina nell’anticipo di campionato e al fatto che i bianconeri sono ora primi in classifica: “Speriamo a questo punto di fare bene a Palermo – ha detto Moratti – altrimenti condivideremo il primato”.
BALOTELLI – E a tendere una mano ad Adriano è Mario Balotelli: “Sicuramente è un momento particolare per lui, da amico gli direi di allenarsi, come ha sempre fatto – è il consiglio del ragazzo -. Deve aspettare il suo momento e a gennaio vedrà cosa vuole fare”. Balotelli, intervistato da Sky, ha spiegato di non capire perché circolino tante malignità sul conto del brasiliano. “Anche mia mamma a volte dice, senza volerlo, cose cattive su di lui e io le rispondo ‘Ma tu non conosci Adri, come fai a giudicarlo?’. Lui è un ragazzo d’oro che non farebbe male a nessuno, proprio non so perchè i giornali ce l’hanno sempre con lui”.
IN TESTA – “Sento dire che siamo in crisi. Magari non stiamo facendo un calcio stellare però stiamo giocando bene, stiamo vincendo e facciamo risultati: in Champions League siamo primi, in campionato siamo primi, non vedo nessuno dei problemi che dicono i giornali. Secondo me le critiche dipendono dalla simpatia che i giornalisti hanno verso una squadra e le persone”.
GIOVANI – Super Mario parla poi dei talenti degli altri campionati: “Io guardo i giocatori dell’estero, quelli giovani – dice Balotelli -, e a volte qualcuno mi chiede: ‘Sei più forte tu o Bojan?’ Io non rispondo, però ci penso e dico: ‘Bojan non gioca sempre, però quando gioca segna’. Non è tanto l’estero, è lui che è forte secondo me. Comunque è vero, all’estero i giovani magari normali, non fenomeni, ma bravi, li lanciano più che in Italia, dove invece si cerca di più il risultato”. Poi una battuta sulla Nazionale: “Arriva quando te la meriti”, liquida la questione il 18enne attaccante.
OBAMA – Balotelli si dimentica del calcio per un minuto, parlando dell’elezione di Barack Obama, nero come lui, a presidente degli Stati Uniti. “È tanta roba un presidente nero americano, è come se ci fosse un papa nero. Adesso vediamo quello che farà, di sicuro è una grande novità, speriamo vada bene. Può essere il primo passo per migliorare il mondo”.
gazzetta-dello-sport

Info Sport | Inter: Il caso Adriano parla il presidente e i compagni.ultima modifica: 2008-11-14T13:53:59+01:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento