Adriano – Inter, la rescissione del contratto (Addio)

Inter Adriano.jpgOrmai è solo questione di ore, ma la storia tra Adriano e l’Inter è davvero arrivata al capolinea. L’ex Imperatore, infatti, ha accettato di risolvere il contratto con il club nerazzurro che, altrimenti, si sarebbe rivolto al Collegio arbitrale della Lega per la rescissione unilaterale causa inadempienze dell’attaccante. I documenti che metteranno la parola fine all’avventura nerazzurra di Adriano sono pronti e ad ore verranno depositati in Lega.

Dopo quasi 8 anni, 177 presenze e 74 gol, quindi, la carriera italiana di Adriano si interrompe nella maniera più brusca. L’Inter, secondo quanto trapelato, non ha posto condizioni di alcun genere al giocatore che, di fatto, sarà libero di scegliersi qualunque altra nuova destinazione.

L’Inter, così, risparmierà circa 12 milioni di euro (l’ingaggio lordo che avrebbe dovuto corrispondere ad Adriano fino al 30 giugno 2010) che potranno essere reinvestiti sul mercato. Il successore dell’ex Imperatore sarà niente meno che un principe: Diego Milito.

Adriano – Inter, la rescissione del contratto (Addio)ultima modifica: 2009-04-22T14:31:03+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento