Motomondiale: Gp Giappone – a Motegi vince Iannone con una grande rimonta

Andrea Iannone.jpgNella classe 125 cc, il pilota abruzzese vince la seconda gara dopo quella del Qatar ( gara caratterizzata da un vero e proprio nubifragio) fa il bis in Giappone sull’asfalto asciutto di Motegi.

Andrea Iannone, su Aprilia, ha vinto la gara riservata alle moto 125 al Gran premio di Motegi, in Giappone, seconda prova del campionato del mondo di motociclismo, con un tempo di 42:23.716. Iannone, 19 anni, ha preceduto gli spagnoli Julian Simon, anche lui su Aprilia (42:25.062) e Pol Espargaro, su Derbi (42:28.755). La corsa si è svolta su una pista finalmente asciutta, dopo qualche spruzzata di pioggia mattutina. Il pilota italiano ha messo a segno il suo secondo successo consecutivo, il terzo della sua carriera, dopo essersi imposto, il 12 aprile scorso, al Gran premio inaugurale della stagione in Qatar. Ormai deve averci preso gusto l’abruzzese che ora pensa davvero in grande.

Questo l’ordine d’arrivo del GP del Giappone, classe 125:
1. Iannone (Ita-Aprilia) in 42’23″716, alla media di 135,892 km/h;
2. Simon (Spa-Aprilia) a 1″346;
3. Espargaro (Spa-Derbi) a 5″039;
4. Bradl (Ger-Aprilia) a 6″904;
5. Marquez (Spa-Ktm) a 13″061;
6. Cortese (Ger-Derbi) a 14″841;
7. Olive (Spa-Derbi) a 16″420;
8. Folger (Ger-Aprilia) a 16″483;
9. Aegerter (Svi-Derbi) a 27″500;
10. Smith (Gbr-Aprilia) a 30″359;
11. Webb (Gbr-Aprilia) a 37″547;
12. Koyama (Jap-Loncin) a 43″856;
13. Rabat (Spa-Aprilia) a 59″889;
14. Zanetti (Ita-Aprilia) a 1’00″141;
15. Corsi (Ita-Aprilia) a 1’02″601;
16. Beaubier (Usa-Ktm) a 1’02″609;
17. Terol (Spa-Aprilia) a 1’09″867;
18. Krummenacher (Svi-Aprilia) a 1’09″883;
19. Gadea (Spa-Aprilia) a 1’15″049;
20. Nakagami (Jap-Aprilia) a 1’19″858;
21. Masbou (Fra-Loncin) a 1’43″413;
22. Vazquez (Spa-Derbi) a 1’52″910;
23. Sembera (Cec-Aprilia) a 2’07″124;
24. Yanagisawa (Jap-Honda) a 2’07″402;
25. Marconi (Ita-Aprilia) a 1 giro;
26. Vitali (Ita-Aprilia) a 1 giro;
27. Iwata (Jap-Honda) a 1 giro;
28. Kamada (Jap-Honda) a 1 giro;
29. Oogane (Jap-Honda) a 2 giri.

Motomondiale: Gp Giappone – a Motegi vince Iannone con una grande rimontaultima modifica: 2009-04-26T11:37:00+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento