(Video Goal) Barcellona – Manchester United 2-0 Highlights Sintesi: Champions League

Champions League: Video Gol Barcellona – Manchester United 2-0 Highlights Sintesi

Il Barcellona vince la Champions League, battendo nella finale di Roma il Manchester United per 2-0. Gol di Eto’o e di Messi, uno per tempo. Nei primi minuti due conclusioni di Cristiano Ronaldo. Ma passa il Barcellona al 10′ con Eto’o: servito da Iniesta, conclude con un esterno destro. I catalani gestiscono bene il possesso palla e sfiorano il raddoppio nel 2/o tempo con Henry e Xavi (palo su punizione). Fino a raggiungerlo al 70′ con un colpo di testa di Messi su cross di Xavi.

Con un gol per tempo il Barcellona ha completato la sua straordinaria stagione (Liga e Coppa del Re) vincendo per la terza volta nella storia la Champions League. Nella finale di Roma i blaugrana hanno superato per 2-0 il Manchester United detentore del titolo. Decisive le reti di Eto’o al 10′ del primo tempo e di Messi al 25′ della ripresa. Red Devils mai pericolosi con il solo Cristiano Ronaldo all’altezza delle aspettative.

L’Olimpico non è il Colosseo, Barcellona e Manchester non sono gladiatori, ma l’atmosfera che si respira nella Capitale prima del fischio d’inzio è quella degli scontri epici che hanno fatto la storia dell’umanità. La parola d’ordine è una sola: nessun tatticismo, si gioca per vincere.

Lo United parte subito forte con tre occasioni per Cristiano Ronaldo, ma è il Barcellona a colpire al primo affondo. La difesa inglese si perde Eto’o, il camerunese si inventa una magia e supera un Van der Sar non senza colpe: 1-0 dopo dieci minuti. I Red Devils presi di sorpresa si affidano al loro numero 7 portoghese, che però è troppo solo per mettere paura alla retroguardia di Valdes. L’armata (per l’occasione ) bianca fa fatica a guadagnare metri e quando sono i blaugrana a tenere palla, danno l’impressione di poter colpire in ogni momento. Così il primo tempo scivola via senza altre emozioni.

Nell’intervallo Ferguson decide di ridisegnare il suo centrocampo, inserendo Tevez e spostando Giggs in cabina di regina. Ma è il Barça a sfiorare il raddoppio. Prima Henry ubriaca Ferdinand, ma da posizione angolata spara su Van der Sar. Poi Xavi fa risuonare il palo con una punizione dal limite. Un doppio avvertimento che il Manchester non ascolta e viene punito.

Poco prima della mezzora Messi mette la parola fine sulla finale, alzandosi in cielo e insaccando di testa, lui che è alto meno di un metro e settanta. Giggs e compagni sono definitivamente in ginocchio e non c’è nessun segno che possa far pensare a una delle proverbiali rimonte dei sudditi di Sua Maestà.

Finisce così, con le lacrime degli sconfitti e la gioia dei vincitori la partita che ha consacrato Guardiola, Messi e il Barcellona sovrani d’Europa.

(Video Goal) Barcellona – Manchester United 2-0 Highlights Sintesi: Champions Leagueultima modifica: 2009-05-27T23:19:00+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento