Michele Scarponi Vincitore 18.ma tappa Giro d’Italia 2009

Michele Scarponi ha vinto allo sprint su sei compagni di fuga la 18/a tappa del Giro d’Italia, da Sulmona (L’Aquila) a Benevento. Al secondo posto il colombiano Ravalo Cardenas, al terzo lo statunitense Pate. Il gruppo e’ arrivato con un ritardo di 3’57”. Denis Menchov ha conservato la maglia rosa con 26 secondi di vantaggio su Danilo Di Luca e 2 minuti su Franco Pellizotti.

Guarda il Giro d’Italia 2009 in Streaming HD Scarica Gratis il Player Clicca Qui!

Michele scarponi Vincitore 18.jpg

Per il corridore della Diquigiovanni-Androni è la seconda vittoria in questa 92.a edizione della corsa. Scarponi ha battuto in volata il gruppetto di fuggitivi, che ha lasciato il gruppo della maglia rosa a quattro minuti. Il russo Denis Menchov resta leader della classifica generale.

Dopo aver vinto a Mayrhofen, in Austria, Scarponi sul traguardo della città sannita ha preceduto il colombiano Felix Ravalo Cardenas, lo statunitense Danny Pate, il danese Lars Bak e l’ucraino Dmytro Grabovskyy.

Il suo successo è nato negli ultimi 300 metri dal traguardo, con Michele bravo a entrare prima negli otto corridori che a 15 chilometri dal traguardo si sono staccati da un manipolo di 25 che era in fuga dal 55° chilometro e che stava progressivamente perdendo terreno sui big.

“Non ci credevo tanto in partenza – ha ammesso Scarponi – . Ci sono stati diversi scatti, c’era molto vento, ma quando poi ho visto l’arrivo ho fatto il possibile per non farmi tagliare fuori e alla fine sono riuscito a vincere. Sono incredulo, pensavo di andare in fuga più venerdì. Poi ho cercato di stare davanti per cercare di andare in fuga, il circuito mi si addiceva e mi sono giocato la tappa”.

Ora il calendario prevede l’ultimo arrivo in quota con la 19.a e terzultima tappa della corsa: la carovana partirà da Avellino per arrivare in cima al Vesuvio dopo 184 chilometri. Sarà l’occasione finale per Danilo Di Luca di tentare l’attacco alla maglia di Menchov.

Michele Scarponi Vincitore 18.ma tappa Giro d’Italia 2009ultima modifica: 2009-05-28T18:14:33+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento