Italia – Tshwane XI 6-0 (Rappresentativa Pretoria): test match

In una partita nell’ultimo test prima dell’inizio della Confederations Cup l’Italia ha battuto 6-0 una rappresentativa mista di Pretoria, lo Tshwane XI. Per gli azzurri tre gol per tempo. Doppietta per Gilardino, entrato al posto di un appesantito Toni al 17′ del secondo tempo. Gli altri gol sono stati messi a segno da Pirlo, Toni, Iaquinta e Quagliarella.

Italia - Rappresentativa Pretoria.jpg

Come annunciato dal commissario tecnico azzurro, la partita non ufficiale contro lo Tshwane XI è servita ad allenare i “titolari”, arrivati in ritiro solo sabato notte e con pochi giorni di lavoro nelle gambe. Così al SuperStadium di Atteridgeville, gli azzurri (in campo con la divisa di allenamento e senza numeri sulle spalle) si sono schierati con Buffon tra i pali, Zambrotta, Legrottaglie, Chiellini e Grosso in difesa; a centrocampo Gattuso De Rossi e Pirlo; in avanti Camoranesi a destra sulla linea d’attacco completata da Toni e Iaquinta.

Quella contro gli Stati Uniti sarà un’Italia con il 4-3-3. E’ questa la conferma che viene fuori dall’amichevole giocata dagli azzurri, a Pretoria, davanti a circa 5.000 spettatori, contro la rappresentativa locale dello Tshwane Eleven vinta dai ragazzi di Lippi per 6-0 (3-0). Ha firmato una doppietta Alberto Gilardino, entrato al posto di un appesantito Toni al 17′ del secondo tempo. Gli altri gol sono stati messi a segno da Pirlo, Toni, Iaquinta e Quagliarella.

La Partita: Nel primo tempo le reti di Pirlo su punizione, Toni (assist di Iaquinta) e Iaquinta (assist di Grosso). Nella ripresa tanti cambi e altri tre gol: due portano la firma di Alberto Gilardino, l’altra di Quagliarella. Lippi, come annunciato alla vigilia di questo impegno non ufficiale, ha mandato in campo i giocatori arrivati in ritiro solo sabato notte e con pochi giorni di lavoro nelle gambe. In campo dal primo minuto Buffon tra i pali, Zambrotta, Legrottaglie, Chiellini e Grosso in difesa; a centrocampo Gattuso, De Rossi e Pirlo; in avanti il tridente Camoranesi-Toni-Iaquinta. Nella ripresa il ct ha effettuato tutti i cambi: solo Chiellini è rimasto in campo per tutta la gara, mentre non sono entrati Cannavaro, ancora non al meglio, e Amelia. L’unico dubbio sull’11 anti-Usa riguarda proprio il capitano. Se Cannavaro non dovesse farcela al suo posto giocherà Legrottaglie, in attacco Gilardino prenderà il posto di Toni.

Italia – Tshwane XI 6-0 (Rappresentativa Pretoria): test matchultima modifica: 2009-06-12T20:35:09+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento