NBA: Finale 2009 Orlando Magic – Los Angeles Lakers 91-99 gara 4

Nella finale NBA 2009 di gara 4 i Los Angeles Lakers hanno espugnato Orlando 99-91 dopo un overtime, la serie e’ sul 3-1 per Los Angeles. Protagonista della partita e’ stato Derrick Fisher, autore del tiro da 3 che a due secondi dalla fine dei regolamentari ha permesso ai Lakers di riagguantare il pareggio. Nel supplementare i Magic non sono riusciti a ritrovare le loro geometrie, mentre Kobe Bryant ha messo a segno 6 dei suoi 32 punti. Gara 5 domenica sempre in Florida.

Los Angeles Lakers Orlando Magic finale 2009.jpg
Basket in Streaming.jpg

Suicidio Magic. Sopra di 5 a 32″ dalla fine, riescono a perdere gara-4 al supplementare (91-99), per colpa di due liberi sbagliati da Howard (6/14 dalla lunetta) e il solito fallo non commesso sull’ultima azione, sopra di 3, con tripla del pareggio di Fisher a 4″ dalla fine. Che poi risolve anche in overtime, con un altro trepunti, quello del definitivo sorpasso a -31″.

Giusto così, perché se vuoi vincere un titolo non puoi permetterti fesserie del genere. E alla tua stella non possono tremare le mani quando più conta. Kobe tira male (11/31), forza moltissimo, ma pesca Fisher per il canestro decisivo. Domenica i Lakers possono festeggiare il loro 15° titolo. Orlando è invece orfana di Lewis (6 punti con 2/10 in 45’) e chiude con 17 palle perse (7 di Howard), 22/37 ai liberi, e 10 rimbalzi in attacco concessi, due sul possesso decisivo nel supplementare. Van Gundy, tecnico di Orlando, spiega così l’ultima azione: “Mancavano 11″ quando hanno fatto la rimessa, troppi per far subito fallo. Abbiamo fatto un buon lavoro su Kobe ma ci siamo scordati completamente di Fisher. Ripensandoci sono pentito di non aver fatto fallo, ma solo ora, visto come è finita”.

 

NBA: Finale 2009 Orlando Magic – Los Angeles Lakers 91-99 gara 4ultima modifica: 2009-06-12T15:08:00+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento