Ibrahimovic al Chelsea: la richiesta di Ancelotti

Ibrahimovic al Chelsea, questa la possibile soluzione per l’attaccante svedese dell’Inter chiesto espressamente da Carlo Ancelotti. Il Chelsea ha gia’ perso Kakà, David Villa e Carlos Tevez. Nel mercato estivo Roman Abramovich – scrive il Daily Express – vuole acquistare almeno una stella.

ibrahimovic al Chelsea.jpg

Lontano dalla Spagna, ma vicino all’Inghilterra: Zlatan Ibrahimovic è infatti il sogno del nuovo allenatore del Chelsea, Carlo Ancelotti.

Inoltre lo svedese sarebbe la soluzione ideale anche per sopperire alla probabile lunga squalifica che potrebbe essere inflitta a Didier Drogba, dopo la sceneggiata al termine della partita con il Barcellona nella finale di Champions. Secondo indiscrezioni il centravanti ivoriano rischia uno stop addirittura di sei turni, privando il Chelsea del suo attaccante per tutta la fase a gironi della Champions League.

L’attaccante svedese dell’Inter, secondo quanto riporta il Daily Expess, è quindi diventato il primo obiettivo dei Blues dopo che anche Tevez, sempre più vicino al Manchester City, si è allontanato da Stamford Bridge. Nel frattempo comunque il Chelsea non ha ancora perso le speranze di arrivare a Franck Ribery, per il quale però dovrà vincere la concorrenza del Real Madrid. 
Infine  sopo Luis Jimenez un altro interista è a un passo dal diventare un giocatore del West Ham: la squadra Gianfranco  Zola è in trattativa per finalizzare il prestito di Mancini.

Sponda Real Madrid: Il Real Madrid non è interessato a Zlatan Ibrahimovic. Lo ha detto Jorge Valdano, direttore sportivo del Real Madrid, in una intervista a Radio Marca. “Hanno accostato a noi Forlan e Ibrahimovic, ma non arriverà nè l’uno nè l’altro- ha spiegato il direttore sportivo del Real- Cerchiamo ancora un attaccante, abbiamo due o tre alternative, ma tra queste non ci sono nè l’interista nè l’attaccante dell’Atletico”. Stesso discorso per Ribery, del quale “Zidane dice meraviglie, ma costa troppo”, ha concluso Valdano. Il d.s. fa poi il punto sulla trattativa Villa: “Se il Barcellona offre 50 milioni, Bojan e Caceres, se io fossi un dirigente del Valencia lascerei partire Villa perchè noi non arriveremo mai a cifre del genere – spiega Valdano -. In questi giorni abbiamo lavorato su questa pista, la trattativa sembrava a buon punto, poi abbiamo incontrato qualcuno nel nostro cammino e il prezzo è salito troppo”. Poi serviranno anche trattative in uscita, dice difendendo gli acquisti di Kakà e Ronaldo: “La strategia del Real è quella di avere grandi campioni, siamo partiti con una velocità di crociera che sicuramente non possiamo sostenere, sono acquisti che hanno fatto la felicità di Pellegrini”.

Ibrahimovic al Chelsea: la richiesta di Ancelottiultima modifica: 2009-06-17T11:58:00+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento