Calciomercato: Inter news Moratti ‘Ibra e Maicon restano al 50 per cento’

Massimo Moratti presidente dell’Inter parla delle trattive di mercato riguardanti i suoi campioni. ‘Ibra e Maicon? Per ora restano all’Inter al 50%’. Da presidente dico che se vogliono se ne possono anche andare. ‘Da tifoso vorrei che restassero – dice – ma ho un bilancio da tenere d’occhio.  ‘Se fossero venuti e mi avessero detto che avrei pagato 12 milioni all’anno un calciatore che mi avrebbe fatto vincere tre scudetti, avrei detto si”.

inter moratti ibra maicon.jpg

Massimo Moratti esce allo scoperto sulla trattativa con il Real Madrid per Ibrahimovic e Maicon e lo fa in un’intervista esclusiva a Il Giornale.

Intervista Completa

Da tifoso vorrei che restassero, da presidente dico che se vogliono andare, se ne possono anche andare“, spiega Moratti. Sembrerebbe quindi che per i due giocatori nerazzurri la partenza sembri vicina: “Se qualcuno li vuole conosce il loro prezzo. Per ora dico che restano all’Inter al 50%“.

Infatti, “il viaggio di Branca a Madrid era fissato da tempo e il motivo era Maicon. Però a Florentino Perez i difensori interessano quasi nulla: per fortuna, perché il nostro è il migliore del mondo“. Quanto a Ibra, “Se fossero venuti da me e mi avessero detto che avrei pagato dodici milioni all’anno un calciatore che mi avrebbe fatto vincere tre campionati di fila, io avrei risposto: va bene“.

Smentita dunque la trattativa con il Barcellona per il passaggio dello svedese in terra catalana (“Sono andato da Laporta, che è un amico, per sapere se era vero il suo interesse. Ma non era determinato e io non gli ho chiesto Eto’o“), ecco invece quella con le merengues: “Il bilancio è una cosa seria. Guardi il Milan, aver ceduto Kakà è significativo…“.

Calciomercato: Inter news Moratti ‘Ibra e Maicon restano al 50 per cento’ultima modifica: 2009-06-22T04:06:00+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento