Formula 1 e Fota trovato accordo Montezemolo ‘Dittatura finita’

Federazione internazionale auto (Fia) e Fota (l’associazione dei team di Formula 1) hanno trovato l’accordo nella riunione del Consiglio mondiale della Fia. Nel 2010 ci sara’ un solo Mondiale e non anche un campionato alternativo come avevano minacciato i costruttori.

FORMULA 1 FOTA.jpg

Il presidente della Ferrari felice per l’accordo Fia-Fota: “Accolte tutte le nostre richieste. Mosley può cambiare idea? Noi no, a ottobre lascia. Diceva che non sapeva cosa fosse la Fota, Ecclestone che dave le carte della Fota al cane, oggi hanno avuto parole ben diverse”

“La soddisfazione è che tutte le nostre richieste sono state accettate – ha detto Montezemolo – a noi premevano tre cose: che la F.1 restasse F.1 e non diventasse F.3, che non ci fosse un dittatore, ma ci fosse una scelta dei regolamenti condivisa e non imposta; e che chi possiede i team fosse consultato e avesse voce in capitolo. Mosley ha annunciato che per ottobre lascerà, con una decisione irrevocabile, e che fino ad allora non si occuperà di F.1”.

“Ora finalmente abbiamo stabilità dei regolamenti fino al 2013. Voglio ringraziare tutti i nostri tifosi, perché il pubblico non ne poteva più di questi cambiamenti. Speriamo che l’anno prossimo, con i regolamenti finalmente stabili, vedremo anche una Ferrari vincente. Mosley potrebbe cambiare idea? Lui sì, ma noi non la cambieremo. È stata fondamentale l’unità dei team, delle case costruttrici automobilistiche. Ecclestone diceva che le carte della Fota le dava al cane, Mosley diceva che non sapeva cosa era la Fota: oggi mi pare che entrambi abbiano avuto parole ben diverse”.

Formula 1 e Fota trovato accordo Montezemolo ‘Dittatura finita’ultima modifica: 2009-06-25T14:02:25+02:00da sportblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento